Massaggi Manuali

Massaggio svedese

Attraverso le specifiche manovre di questo massaggio si raggiungono vari benefici, come la riduzione della rigidità dei muscoli, la stimolazione della circolazione, il miglioramento dell’ossigenazione dei tessuti, la rimozione delle tossine e il miglioramento del tono muscolare. L’intensa manipolazione, sia superficiale che profonda, prevista dalle tecniche del massaggio svedese permette di liberare i muscoli dalla tensione, rendendo legamenti e tendini più elastici e migliorando così la mobilità articolare e la postura. A livello cutaneo, la sollecitazione tattile dovuta al massaggio stimola l’epidermide e il sistema nervoso, contribuendo al rilassamento e alla riduzione dello stress e dell’ansia; la sensazione di rinvigorimento, dovuta al rilascio di endorfine, migliora l’umore e dona sensazioni di appagamento. Il massaggio svedese, oltre ai benefici a livello fisico, è quindi anche un toccasana per quanto riguarda gli aspetti del benessere psicologico.

Massaggio pietre laviche

Dalla notte dei tempi, civiltà e culture millenarie si sono sempre affidate alle pietre per riequilibrare chakra distonici o per fini terapeutici. L'azione terapeutica si ottiene applicando sul corpo pietre basaltiche, vulcaniche, riscaldate in acqua a 60/70 gradi, che rilasciano poi lentamente il loro calore in modo uniforme. Dimensione e peso dipendono dal tipo di trattamento che è necessario effettuare. A seconda del disturbo da trattare, all’azione della pietra viene associato il massaggio adatto e spesso la terapia viene accompagnata con l’azione di oli essenziali. L'Hot Stone aiuta a sciogliere la rigidezza muscolare, a migliorare la mobilità delle articolazioni e ad alleviare la tensione della colonna vertebrale, principale causa di dolorosi e invalidanti mal di schiena. Decongestiona i depositi linfatici, migliora la ritenzione dei liquidi e influisce positivamente sulla circolazione arteriosa, oltre a migliorare il ritorno venoso. Aiuta a disintossicare l’organismo, sbloccando gli scambi metabolici. Ha inoltre anche effetti estetici, poiché leviga e rilassa la pelle.

Massaggio linfodrenante manuale

Il Linfodrenaggio Manuale (L.M.) è una tecnica naturale, utilizzata sia in estetica che in terapia, ideata dal medico danese Emil Vodder. Si tratta di una tecnica particolare in quanto caratterizzata da tocchi molto leggeri che hanno lo scopo di “incanalare” la linfa nella direzione di deflusso. Gli effetti benefici di questo massaggio sono svariati, i più significativi sono l'effetto anti-edematoso, cicatrizzante. Inoltre aumenta le difese immunitarie e contribuisce a nutrire e rigenerare i tessuti.
In estetica il L.M. è utilizzato come trattamento per eliminare in tutto o in parte problemi come l’acne, le smagliature, le rughe, la cellulite, gli edemi superficiali e le borse sotto gli occhi.

Massaggio connettivale

Il massaggio connettivale agisce sul sistema connettivo, ovvero il sistema che provvede al collegamento, sostegno e nutrimento dei tessuti dei vari organi del nostro corpo. Interagisce con gli strati profondi dei tessuti muscolari, dove si accumulano le tossine, e prende in esame i vari metameri ottenendo così un'azione riflessa. I metameri sono segmenti orizzontali della schiena collegati direttamente al sistema nervoso simpatico tramite i nervi spinali. A ciascun metamero corrisponde una zona riflessa attribuita a un determinato organo; i disequilibri degli organi interni si riflettono sulla fascia corrispondente sotto forma di tensione muscolare e cutanea. Ciascun organo trasmette al segmento muscolare e alla cute le proprie disarmonie e, in maniera corrispondente, le azioni manipolatorie agite sul segmento cutaneo e muscolare trasmettono l'informazione all'organo.
Il massaggio connettivale dà risultati sul tono generale della muscolatura e della pelle, riequilibrando gli organi interni per via indiretta, “riflessa”. Direttamente, invece, il massaggio connettivale migliora elasticità della pelle, l'idratazione e la circolazione superficiale e profonda, rilassa e decontrae le fasce muscolari agendo di conseguenza anche su problematiche dovute a posture errate.